Charlotte&Marco | Wedding-82.jpg

Una storia, fatta di immagini.

A quante cose si deve pensare quando si organizza un matrimonio?

Serve avere un'idea e dei gusti ben precisi: riguardo ai colori, allo stile che più si ama. Occorre anche un occhio attento al budget e alle offerte dei diversi fornitori.

E poi, quando si parla di fotografia di matrimonio, ci sono tutte quelle immagini perfette che popolano il web: sposi bellissimi - quasi modelli - in contesti mozzafiato, fra allestimenti fastosi e paesaggi naturali incredibili, illuminati dalla luce dorata del tramonto. E chi di noi non vorrebbe avere delle foto tanto belle del proprio matrimonio?

So che scegliere il fotografo è un momento fondamentale.

Per questo voglio spiegarvi cosa significa, per me, questo lavoro. Che è più di una questione di offerta o di stile.

E per prima cosa, lasciate che vi dica una cosa: non saranno le foto perfette quelle che vi rimarranno nel cuore. Saranno invece le immagini rubate, quelle più vere, quelle in cui vi riconoscerete, quelle con cui rivivrete i ricordi più belli.

Ecco perché il mio consiglio per scegliere il fotografo giusto per il vostro matrimonio è questo: scegliete una persona con cui vi sentite in confidenza, con cui sentite una connessione. Qualcuno che vi ascolti, che vi possa consigliare e guidare se ne avrete bisogno.

Scegliere una persona, non un semplice fornitore.

Wedding | Jonathan&Marianna-217.jpg
Wedding | Sergio&Lucia-86.jpg

D'altronde il compito di un fotografo di matrimonio non è semplicemente quello di documentare la giornata o di avere qualche immagine perfetta: il servizio fotografico dovrà raccontare ogni volta una storia d'amore. Dovrà riuscire a far rivivere momenti e trasmettere emozioni.

Ed è per questo motivo, per poter fare al meglio questo lavoro, che credo fortemente nella relazione che si instaura fra me e le mie coppie: perché voglio che possiate sentirvi a vostro agio. Senza dover pensare a quanto siete fotogenici, senza dovervi sentire obbligati a darvi mille baci - così come si vede in quelle famose foto online di cui parlavamo prima - o a fare la posa giusta.

Perché se vi sentirete voi stessi, se vi sentirete liberi e rilassati, allora saranno i vostri gesti a raccontare il vostro amore e il mio servizio fotografico sarà autentico e parlerà di voi.

 

Ma l'esperienza, insieme, inizierà ben prima del matrimonio. Se vorrete, vi aiuterò a creare un planning per la giornata del vostro matrimonio. Insieme potremo pensare alle vostre esigenze e trovare il momento migliore per gli scatti di gruppo o pensare allo spot più bello per i ritratti di coppia. E poi sarò la vostra spalla nel fatidico giorno, in cui voi non dovrete più occuparvi di nulla, se non di godervi ogni attimo, perché al resto penserò io.

L'avrete capito: per me non si tratta solo di fotografie. Si, voglio che quello che vi consegnerò sia un servizio perfetto.

Ma voglio ancor di più che quelle immagini non mostrino solo vestiti perfetti e pose da riviste patinate.

Voglio che le mie foto parlino di voi - e qui esce il mio lato romantico. Perché matrimoni in fin dei conti è di questo che sono fatti i matrimoni: di emozioni, lacrime di gioia, risate, e della vostra storia d'amore.

E io non vedo l'ora di raccontare tutto.